Home / Studio / Kihon / Esercizio di kihon 4

Esercizio di kihon 4

Kihon per la potenza muscolare dei quadricipiti

osaka yoshiharu yoko geri kihon eserciziLe combinazioni proposte oggi vi assicuro vi faranno lavorare per bene i quadricipiti se le ripeterete con la tecnica pulita e la costanza dei tempi richiesta. Molte tecniche vanno eseguite su una sola gamba e ciò migliorerà come sempre il vostro equilibrio e la vostra forza muscolare. Sono schemi lineari (alcuni avanti e indietro, altri invece solo avanzando), quindi vi risparmierò i miei disegnini poco ortodossi.

Combinazione 1:

1) Kizami tsuki (Yori ashi cioè scivolando) gyaku tsuki (Tsugi-ashi, volgarmente piede scaccia piede)
2) Andando indietro Age uke (Tsugi-ashi) , gyaku tsuki (yori ashi)
3) Mawashi geri posteriore senza poggiare il piede e con equilibrio facciamo tornare la gamba da dove era partita
4) Andando indietro (Tsugi-ashi) eseguiamo Soto uke e Gedan Barai (un sol tempo), e uraken uchi-gyaku tsuki (legati in un sol tempo in Yori ashi)
4) Ushiro geri e poggiare il piede che ha colpito in avanti
5) Uramawashi geri e senza poggiare il piede, con la stessa gamba facciamo mawashi geri (tutto in un sol tempo), poggiamo in avanti, ushiro uramawashi poggiando poi il piede in avanti e per concludere gyaku tsuki in Yori Ashi.

Combinazione 2:

1) Mae geri , richiamiamo l’anca e senza poggiare la gamba facciamo yoko geri (tutto in un sol tempo), quando poggiamo tiriamo uraken e gyaku tsuki.
2) Sempre in un sol tempo tiriamo mae geri-yoko geri, poggiamo e gyaku-uraken (al contrario rispetto a prima).
3)Ora mawashi geri-yoko geri e tiriamo uraken-gyaku tsuki.
4)Infine, uramawashi-mawashi geri e gyaku-uraken.

Combinazione 3 (il tutto si fa avanzando):

1) Gedan mawashi geri, Jodan mawashi geri, Ushiro geri.
2) Ushiro deashi barai (ci troveremo leggermente con il peso su una sola gamba), Jodan Mawashi geri, Ushiro Uramawashi.
Fate prima le singole fasi, poi unite le fasi 1 e 2.

Combinazione 4 – spostamenti laterali simulando un attacco da kumite:
1) Da kamae sinistro: Mae geri posteriore, invece di poggiare dritti in avanti, poggiamo a 30 gradi verso destra il piede che ha colpito e con movimento d’anca richiamiamo in assetto il corpo (sarà un movimento traslato del corpo a 30°).
2) Tiriamo ora yoko geri a 30° a sinistra ed eseguiamo sempre il richiamo del corpo, trovandoci diritti rispetto a quando siamo partiti.
3) Finiamo con mawashi geri anteriore.

Combinazione 5:
Questa richiede un po’ di impegno per quanto riguarda la coordinazione, vi aiuterò ponendo il caso in cui siamo in guardia sinistra, il kihon va eseguito sempre avanzando. Da yoi, scendiamo in hidari kamae te ed eseguiamo:

1) Kizami tsuki , gyaku tsuki entrambi in Yori Ashi
2) Riarmiamo con la mano che corrisponde alla gamba anteriore (sinistra nel nostro caso) ed eseguiamo avanzando Rentsuki (due pugni al plesso solare)
3) Uraken uchi e gyaku tsuki entrambi in Yori Ashi
4) Riarmiamo sempre con la mano corrispondente all’anteriore (destra quindi) e avanzando facciamo Sanbon tsuki (tre pugni, uno altezza bocca, gli altri due al plesso solare)
5) Riarmiamo sempre allo stesso modo (sinistra avanti) e avanzando, tiriamo gyaku tsuki oikomi immaginando di penetrare nell’avversario.

Finito in guardia sinistra, ripetiamo le fasi con guardia destra. Vi assicuro che è un po’ difficile da ricordare ed eseguire velocemente.

Spero questi esercizi vi siano di aiuto, ora basta perderci in chiacchiere, corriamo ad eseguirli e a sudare. Buon allenamento a tutti ! Osu !

About Karatesen

Sulla Via del nebuloso Do.

Check Also

Esercizio di kihon 1

Esercizio di kihon non lineare proposto in forma sempre più composta, partendo da tecniche di ...

Lascia un commento