Testa e collo 2

Testa e collo seconda parte, esercizi aggiuntivi.

testa stretching Partiamo da una posizione in ginocchio o da seduti , possibilmente sentendo i polsi pesanti e le mani che poggiano sulla pancia.

Con la testa che parte dal centro e lasciando che le spalle calino e si rilassino, cerchiamo di guardare dietro di noi girando lentamente la testa.

Focalizziamo il nostro sguardo su un punto della parete (o a seconda di dove vi troviate) e rimaniamo in questa posizione per qualche secondo, dopodiché ruotiamo la testa nella posizione di partenza (centrale).

Ripetendo questo movimento ci accorgeremo che il nostro sguardo si rivolgerà a un punto più lontano del precedente. Attenzione durante il movimento a non ruotare le spalle, l’unica cosa che deve muoversi è la testa (guardiamo le frecce nella foto al lato).

Ripetiamo questo movimento per 4-5 volte cercando ogni volta di portare lo sguardo a un punto più lontano del precedente, fino al massimo sopportabile dalla rotazione, il tutto infatti deve svolgersi senza forzare i movimenti. Lo stesso va ripetuto dal lato opposto.

collo stretchingTenendo conto della posizione precedente:

– Abbassiamo di poco il mento (la distanza di un pugno dallo sterno, dal petto)

– Pieghiamo la testa a destra o sinistra (scegliere dove partire non è importante, l’esercizio va ripetuto dall’altra parte)

– Visualizziamo qualcuno che ci stia spingendo la spalla verso il basso con grande forza (la spalla è quella opposta alla direzione dove abbiamo chinato la testa, es. se siamo partiti piegando la testa a destra , la spalla in questione è la sinistra, e viceversa) oppure possiamo immagine un sacchetto pesante.

– Se immaginiamo il sacchetto, sentiamo la forma del sacchetto che si fraziona e le due estremità spingono sia avanti che dietro (vedi figura e frecce). Questa azione di “peso” non deve essere contrastata, ma bisogna cedervi rilassandoci.

– Tale visualizzazione della forza sulla spalla deve avvenire solo durante l’ ESPIRAZIONE.

– Ripetiamo queste operazioni per almeno 7-8 respirazioni, dopodiché cambiamo lato.

About Karatesen

Sulla Via del nebuloso Do.

Check Also

Colonna vertebrale 2

Ulteriori esercizi per la colonna vertebrale Per vedere i precedenti esercizi (clicca qui) L’esercizio proposto ...

Lascia un commento