Home / Mentalità / Storie Zen e racconti / Storia di un sensei – il Kata

Storia di un sensei – il Kata

Capitolo 8 – Kata

kata storia di un senseiCapitolo 7 qui – Il mio rapporto con il kata da ragazzino era molto ostico, non lo capivo, lo praticavo, sentivo che per i sensei era importante ma non lo capivo!

Stavamo praticando Yantzu, che è un kata breve e questo illudeva noi ragazzini che si trattasse di un kata facile.

Ma, a dire di sensei, non entravo nel kata, eppure mi sforzavo. Ma rimaneva una gestualità legnosa. Capite cosa intendo !?

Sensei mi disse: “vai allo specchio e ripeti il kata 50 ( 50!!!) volte. Fallo senza preoccuparti dello stile. Ripetilo 50 volte cosi come ti viene”.

E io: e se sbaglio?

Lui: perché ? sai farlo senza sbagliare?

…Andai allo specchio !

Circa un’ora solo a ripetere lo Yantzu. Finite le ripetizioni, il sensei mi disse: descrivimi tutti gli attacchi ai quali stai rispondendo nell’ esecuzione del kata!

Al mio “non sono sicuro di…” mi ammonì subito: “vai allo specchio con quattro senpai (selezionò i più ostici), e ripeti il kata-bunkai (applicazione mantenendo la sequenza) altre 50 (sempre !!!) volte, e questa volta pensa da cosa ti stai difendendo !”

Stremato, e con più di qualche “acciacco”, arrivo alla fine delle mie ripetizioni, con un certo orgoglio a venti minuti dalla fine delle due ore di lezione, mi metto in yoi davanti al maestro, ma lui invece di rifarmi la domanda sugli attacchi questa volta mi dice: “esegui il kata !”

Io eseguo il katà cercando di “interpretare tutti gli attacchi ai quali fino a poco tempo prima i senpai mi avevano sottoposto.

Lo vedo che non è soddisfatto, mi dice: facciamo il saluto e poi tu rimani e pulisci il dojo (e sì, c’era questa usanza). Io subito (irruento come la mia età dell’epoca vuole): “perché ? È una punizione per il kata?”

Sensei ribattè: “no, è un premio per il tuo impegno. Ti do modo di dimenticare tutto quello che hai fatto durante la lezione. Quindi ora pulisci e ogni volta che ripensi al kata ci facciamo (ovviamente il sensei puliva con noi) 20 flessioni !”

Quella sera arrivai con le braccia distrutte a casa !

Ganryu

About Karatesen

Sulla Via del nebuloso Do.

Check Also

Storia di un sensei – La grande fuga parte 1

Capitolo 9 – La grande fuga (parte prima) Capitolo 8 qui – Ho 16 anni. ...

Lascia un commento